wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Come viene valutato wein.plus

Degustazione secondo le regole più severe

Il direttore della degustazione e della redazione Marcus Hofschuster ha un'ottima reputazione come critico enologico coscienzioso e incorruttibile. Per wein.plus degusta vini di tutte le regioni d'Europa, sempre secondo gli stessi standard qualitativi e di degustazione.

Attualmente su wein.plus 2,374 le aziende vinicole classificate sono pubblicate con descrizioni professionali e valutazioni di 153,907 I vini sono pubblicati. I produttori e i vini vengono aggiornati e aggiunti ogni giorno lavorativo.

Le valutazioni di wein.plus sono tra le più affidabili del settore. Sono comprensibili e ripetibili

Le nostre regole:

  1. Ogni vino viene degustato esclusivamente alla cieca. Durante la valutazione, il degustatore non sa mai quale vino di quale produttore si trova nel bicchiere.
  2. Tutti i vini sono degustati in una sala di degustazione neutrale a Erlangen per ridurre al minimo le influenze di distrazione. A differenza di altre guide enologiche, wein.plus esclude completamente la valutazione dei vini nelle fiere o presso i produttori.
  3. Per salvaguardare le valutazioni, si svolgono regolarmente contro-degustazioni in cui si assaggiano vini già degustati in precedenza.
  4. Il numero di degustazioni giornaliere è tale da garantire tempo e tranquillità per ogni singolo vino. Molti vini vengono inoltre degustati almeno due volte per tenere conto anche della loro evoluzione nell'aria.
  5. Tutti i degustatori hanno molti anni di esperienza e di assaggi a tempo pieno.

Perché assegniamo meno punti di altri assaggiatori

Negli ultimi anni, abbiamo osservato uno spostamento verso l'alto dei punteggi in tutto il sito settore del vino e nei media di degustazione. I vini che prima venivano valutati con 85 punti ora tendono a ottenere 90 punti o più.

Noi, invece, continuiamo a utilizzare la classificazione originale, più severa, che consente una migliore differenziazione. Ecco perché su wein.plus i vini consigliabili partono già da 80 WP.

La classificazione dei produttori

Uno dei migliori produttori al mondo

Anno dopo anno, i vini di queste aziende sono tra i migliori in assoluto nel loro genere e non hanno praticamente rivali al vertice, indipendentemente dalle fluttuazioni delle annate. Ma anche le crescite più semplici sono quasi senza eccezione eccellenti. Non ci sono praticamente punti deboli, e anche i vini mediocri non si presentano quasi mai.

Uno dei migliori produttori del Paese

Produttore di vini di prima classe, che di solito sono tra i migliori del loro genere, anche nel confronto internazionale. I vini mediocri sono molto rari, le vere debolezze non si verificano quasi mai. Anche in anni difficili, qui si producono regolarmente qualità di prim'ordine.

Uno dei migliori produttori della regione

I vini mantengono un livello costantemente alto e sono tra i migliori nelle rispettive categorie della regione. Non ci sono praticamente punti deboli, ma possono verificarsi in annate problematiche. Tuttavia, questi devono essere compensati nelle annate positive con assortimenti particolarmente convincenti, in modo che un'azienda vinicola possa mantenere il suo status. In pratica, si può acquistare alla cieca qui.

Buon produttore

Qui le qualità possono variare, ma di norma i vini da buoni a molto buoni provengono da produttori a due stelle e vale la pena cercarli.

Produttore di vini semplici

Idealmente, i vini qui sono puliti, bevibili e poco costosi, ma raramente soddisfano standard più elevati. Possono verificarsi gravi debolezze.

I nostri consigli per le bevande

Ogni valutazione del vino contiene una prognosi sul periodo migliore di consumo in condizioni normali di conservazione. Tuttavia, molti vini si mantengono in buona forma anche oltre questo periodo. Non vogliamo però garantire che continueranno a svilupparsi positivamente. Soprattutto con uno stoccaggio ideale, tuttavia, il potenziale di sviluppo può essere notevolmente prolungato.

Il nostro vini preferiti

A differenza della valutazione a punti, che dovrebbe rappresentare la qualità effettiva di un vino nel modo più neutro e oggettivo possibile, il "vini preferiti" è un premio completamente soggettivo per i vini che ci piacciono di più.

vini preferiti sono i vini migliori e più interessanti per noi nel loro stile, categoria e fascia di prezzo. Li compreremmo anche per noi stessi in qualsiasi momento.

Al vini preferiti

Valutazione secondo il sistema dei 100 punti

wein.plus i punteggi secondo il sistema dei 100 punti, accettato a livello internazionale e mutuato dal sistema di valutazione scolastico americano. Nel nostro sistema di punteggio utilizziamo l'abbreviazione WP = wein.plus-points.

Cosa significano i nostri punteggi

100 WP unico

Vini che possono essere fatti solo in modo diverso, ma non migliore.

95-99 WP grande

Vini di classe mondiale la cui profondità, complessità, carattere ed espressività regalano un'esperienza indimenticabile e sensuale.

90-94 WP eccellente

Vini di prima classe, tra i migliori del loro genere. Sono caratterizzati da purezza, armonia, profondità e carattere.

85-89 WP molto buono

Vini notevoli con personalità, espressione e già una certa complessità e profondità. Meritano l'attenzione di ogni amante del vino.

80-84 WP buono

Vini puliti, armoniosi, al massimo tipici.

75-79 WP passabile

Vino semplice e neutro, senza difetti che lo compromettano.

70-74 WP sufficiente

Vini molto semplici i cui punti deboli superano i pregi.

60-69 WP carente

Vini con difetti significativi che ostacolano il godimento.

50-59 WP Insoddisfacente

Vini che presentano difetti gravi e deturpanti o difetti grossolani del vino.

Squadra di degustazione

Marcus Hofschuster

è responsabile della degustazione e della redazione di wein.plus.

Già da adolescente iniziò a occuparsi intensamente del tema del vino. Nei decenni successivi ha acquisito una profonda conoscenza del mondo del vino attraverso viaggi e innumerevoli degustazioni.

Durante la sua attività di commerciante di vini a Schwabach e Norimberga, gli è venuta l'idea di una guida completa dei migliori vitigni tedeschi e internazionali, che ha messo in pratica nel 1999: ha abbandonato il commercio di vini e da allora si è dedicato esclusivamente alle degustazioni di wein.plus, che in oltre 20 anni ha fatto diventare una solida autorità nella critica enologica europea.

Con il suo rigoroso sistema di valutazione, la sua pratica di degustazione approfondita e senza compromessi e la sua incorruttibilità, Marcus Hofschuster stabilisce gli standard per una degustazione seria in termini di qualità effettiva del vino.

Kim Schreiber

è nato a Norimberga ed è cresciuto a Eckental-Eschenau, nella Media Franconia. Come direttrice d'albergo e sommelier, ha lavorato in diversi hotel bavaresi e ristoranti di alto livello, tra cui il Vue Maximilian, il Tantris e il Rilano No.6 di Monaco. Di più

Cosa dicono di noi i nostri membri

Martin Donatsch

Sono impressionato dalla precisione della degustazione su wein.plus. Invierò ancora volentieri dei vini e spero di poter convincere altri viticoltori svizzeri a unirsi a wein.plus.

Martin Donatsch
Weingut Donatsch, Malans (Schweiz)

Eventi nelle tue vicinanze